Chiedere la demolizione e la radiazione di un veicolo sprovvisto di assicurazione e sottoposto a sequestro

Chiedere la demolizione e la radiazione di un veicolo sprovvisto di assicurazione e sottoposto a sequestro

Non è permesso circolare su strada senza la copertura assicurativa per la responsabilità civile; i proprietari sorpresi senza assicurazione sono soggetti a una sanzione amministrativa e ad un provvedimento di sequestro amministrativo (Decreto legislativo 30/04/1992, n.285, art. 193).

È possibile ridurre la sanzione del 50% dell'importo se il proprietario, conducente o obbligato in solido per il veicolo, chiede l'autorizzazione all'ente accertatore di poter consegnare il mezzo presso un centro di demolizione autorizzato, provvedendo alla sua demolizione e radiazione.

Entro trenta giorni dalla contestazione della violazione, l'interessato può chiedere di procedere alla demolizione del veicolo che sarà autorizzata, versando a titolo di cauzione, l’intero l'importo della sanzione contestata o notificata in sede di sequestro. L'interessato, successivamente, provvederà all'invio del certificato di demolizione rilasciata da un centro autorizzato, ottenendo la restituzione della metà dell'importo versato a titolo di cauzione.

Lo spostamento del veicolo dal luogo di custodia al Centro di Demolizione autorizzato, dovrà avvenire obbligatoriamente a mezzo di carro attrezzi e solo dopo che saranno rimossi i sigilli apposti in sede di sequestro.

Puoi trovare questa pagina in

Io sono: Automobilista
Sezioni: Polizia locale
Ultimo aggiornamento: 12/10/2020 16:26.47