Pensioni di gennaio

Varie
     

Anche per il mese di gennaio si procederà all'erogazione anticipata dei ratei pensionistici a partire dal 28 dicembre e fino al 2 gennaio, andando così incontro alle esigenze, e riducendo i disagi, di alcune delle persone più fragili delle nostre comunità.

In analogia con quanto fatto nei mesi precedenti, Poste Italiane adotterà misure di programmazione dell'accesso agli sportelli dei soggetti titolari del diritto alla riscossione, consentendo l'ingresso anche nell'arco dei giorni lavorativi precedenti al mese di competenza delle prestazioni medesime.

In particolare il calendario relativo alle pensioni del mese di dicembre sarà il seguente:

Per gli Uffici Postali aperti 6 o 5 giorni:

I cognomi: dalla A alla C lunedì 28 dicembre

                 dalla D alla G martedì 29 dicembre

                 dalla H alla M mercoledì 30 dicembre

                 dalla N alla R giovedì mattina 31 dicembre

                 dalla S alla Z sabato mattina 2 gennaio  

Apertura su 4 giorni:

I cognomi: dalla A alla C giorno 1

                 dalla D alla K giorno 2

                 dalla L alla P giorno 3

                 dalla Q alla Z giorno 4

Apertura su 3 giorni:

I cognomi: dalla A alla D giorno 1

                 dalla E alla O giorno 2

                 dalla P alla Z giorno 3

Apertura su 2 giorni:

I cognomi: dalla A alla K giorno 1

                 dalla L alla Z giorno 2

Per tutti gli Uffici Postali aperti in un’unica giornata in tutta la settimana, il pagamento sarà effettuato a tutte le lettere nella stessa giornata.

La lista degli Uffici Postali abilitati al pagamento delle pensioni e relative informazioni
sulle giornate di apertura saranno disponibili anche sul sito aziendale www.poste.it e al
numero verde 800.00.33.22.

Ulteriori dettagli sono disponibili nell'apposito allegato.

Ultimo aggiornamento: 22/12/2020 10:31.33