Inquinamento atmosferico: l'Arpav comunica che dal 5 gennaio cessa l'allerta arancio

Dagli uffici

Con l'ultimo bollettino del 4 gennaio 2023 l'Arpav ha comunicato dal 5 gennaio la cessazione dell'allerta arancio per l'inquinamento atmosferico e relative restrizioni. Dal 5 gennaio si torna dunque al livello verde

Per tutti i dettagli sulle restrizioni che si applicano e sui livelli di allerta e i rientri:

Consulta l'ordinanza numero 23 2022

Consulta l'ordinanza numero 24 2022

Clicca qui per scaricare il modulo per le autocertificazioni che deve essere compilato per la richiesta di deroghe.

Clicca qui per accedere al sito di ARPAV per le informazioni relative ai bollettini del PM10  

Ultimo aggiornamento: 04/01/2023 16:22.58